News e attualità
Ricerca testuale
   
1   2   3   4   5   6   7   8    ...    24
   
23.03.20
Avvisi, Coronovirus
COVID - Raccolta rifiuti a domicilio.pdf
16.03.20
Coronovirus
COVID19 - Ecocentro Serta
14.03.20
Coronovirus
Comunicato stampa del 14.03.2020
13.03.20
Concorsi
Concorso opere da gessatore
13.03.20
Concorsi
Concorso opere da vetraio
12.03.20
Bedano informa
marzo 2020
09.03.20
Coronovirus
AVVISO COVID19 - 09.03.2020.pdf
   
1   2   3   4   5   6   7   8    ...    24
   
Annunci diversi

COVID-19

Lunedì 23 Marzo 2020

Informazione alla popolazione


Gentili signore, Egregi signori,

il Municipio di Bedano, considerato l’evolvere della pandemia e le disposizioni emanate dall’Autorità federale e cantonale, ricorda alcune regole di comportamento e informa sui servizi aggiuntivi offerti alla popolazione di Bedano:

 

Amministrazione comunale

L’Amministrazione comunale continua a garantire i servizi di base con il telelavoro, ma ha interrotto l’erogazione di servizi al pubblico non prioritari. L'accesso agli uffici della Cancelleria Comunale è autorizzato unicamente per motivi inderogabili. È a disposizione un picchetto telefonico, dal lunedì al venerdì compresi, dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00 (telefono 091 935 21 50).


Spesa a casa – “over 65” e persone bisognose

Con l’aiuto di alcuni volontari, dal 14 marzo è attivo il servizio per la consegna a domicilio della spesa e dei medicinali a favore degli anziani e/o persone bisognose d’aiuto. Lo stesso è coordinato dalla municipale Lara Bedolla. Per usufruire del servizio telefonate a Lara Bedolla allo 091 945 53 18.

 

La sezione Scout Medio Vedeggio ha attivato un servizio analogo, per informazioni potete rivolgervi a Pietro (076 483 23 96) o Giulio (076 483 03 99) oppure scrivere una “e-mail” a comitato@scoutmediovedeggio.ch.

 

Scuola dell’infanzia

La scuola comunale (scuola dell’infanzia), oltre a quanto già disposto dall’Autorità cantonale, accudirà gli allievi che per ragioni famigliari non possono restare a casa. Il servizio è attivo presso la sede di Gravesano. Per maggiori informazioni si invita a contattare la direzione (091 605 31 51).

 

Scuola elementare

La scuola elementare, oltre a quanto già disposto dall’Autorità cantonale, accudirà gli allievi che per ragioni famigliari non possono restare a casa. Il servizio è attivo presso la sede del Comune di Torricella-Taverne. Per maggiori informazioni si invita a contattare la direzione (091/945.39.61)


Servizio raccolta rifiuti

La raccolta comunale dei rifiuti urbani e degli scarti vegetali provenienti dalle economie domestiche è garantita. Alla popolazione si raccomanda quanto segue:

  • Le economie domestiche devono raccogliere rifiuti come le mascherine, i fazzoletti, gli articoli d’igiene, i fazzoletti di carta e metterli in un sacchetto di plastica subito dopo il loro uso. Questi sacchi di plastica devono essere chiusi con un nodo, ma senza essere pressati e posti in un raccoglitore dei rifiuti munito di coperchio. Detti raccoglitori contengono il sacco dei rifiuti del Comune.
  • I sacchi del Comune sono chiusi con un nodo e depositati negli appositi cassonetti presso i centri di raccolta comunali.
  • Le economie domestiche con persone ammalate o in quarantena devono rinunciare alla raccolta separata dei rifiuti. Le bottiglie in PET, le confezioni in alluminio, la carta riciclabile ecc. devono essere smaltite nel normale sacco insieme agli altri rifiuti domestici, al fine di escludere pericoli di contagio. A tali economie domestiche si chiede inoltre di evitare il conferimento degli scarti vegetali nell’apposita raccolta o nell’impianto di compostaggio, ma di smaltirli insieme agli altri rifiuti domestici. 
  • Gli utenti possono recarsi presso i centri o i punti di raccolta solo se assolutamente necessario. I rifiuti non degradabili e puliti destinati alla raccolta separata devono essere conservati il più possibile a casa.
  • L’incenerimento dei rifiuti in giardino e nel caminetto di casa rimane vietato, anche nella situazione attuale. 

Tutte queste misure sono volte a garantire un’ulteriore riduzione dei contatti interpersonali e per contenere il diffondersi del nuovo Coronavirus. Si rammenta inoltre il rispetto delle misure di protezione della salute sinora emanate dalle varie autorità.

 

IL MUNICIPIO


scarica circolare